La nostra esperienza, al tuo servizio!!

PHOENIX RANGE

Pompe a doppia membrana

Phoenix

Le pompe pneumatiche a doppia membrana, o pompe a diaframma pneumatiche, FLUIMAC sono da tempo riconosciute come le pompe a doppia membrana più flessibili nel trattamento di liquidi aggressivi, a pressioni e portate variabili. La gamma di applicazioni è praticamente illimitata. Le pompe pneumatiche a doppia membrana di FLUIMAC vengono realizzate in varie taglie, da 1/4" a 3", con una vasta gamma di scelta dei materiali di costruzione: PP+VTR, PP+CF, PVDF+CF, POM+VTR, POM+CF, ALLUMINIO e ACCIAIO INOX AISI 316. Quasi ogni tipo di liquido, da altamente acido, corrosivo o alcalino, vernici, colle, liquidi ad alta viscosità fino a 50.000 CPS, fino ai prodotti alimentari, può essere movimentato.
Per scegliere la corretta pompa FLUIMAC a seconda dell’applicazione, devono essere considerati i seguenti fattori per ottimizzare le prestazioni, allungare la vita della pompa e minimizzare costi di manutenzione:
- La natura del fluido da pompare, la sua viscosità ed i solidi contenuti;
- Capacità di pompaggio in relazione alla portata desiderata;
- Le condizioni di aspirazione e di pressione;

Codice Phoenix

PRODOTTI DISPONIBILI


FUNZIONAMENTO DELLA POMPA A MEMBRANA

Come funzionano le pompe a membrana? Perchè scegliere una pompa a membrana?

Le pompe a doppia membrana pneumatiche sono considerate tra le pompe più efficienti, anche grazie al loro funzionamento semplice: sono pompe utilizzate prevalentemente per la movimentazione di liquidi a moto alternativo. Le pompe a doppia membrana pneumatiche sono composte da due camere interne separate e contrapposte, una per l’aria compressa e l’altra per il liquido pompato. Le uniche parti a contatto con il liquido sono le membrane, le quali si trovano tra due camere di pompaggio e sono attivate dal distributore pneumatico, e le valvole, le quali garantiscono il passaggio totale sia in aspirazione che in mandata.

Le pompe pneumatiche a doppia membrana sono studiate e realizzate per movimentare un’ampia gamma di fluidi, acidi o alcalini, più o meno viscosi e con parti solide in sospensione. Le applicazioni gravose, come per esempio elevata umidità, acidità nell’aria o atmosfera potenzialmente esplosiva, non creano nessun tipo di problematica alle pompe a doppia membrana pneumatiche. Queste ultime infatti fanno riferimento alla direttiva Europea 2014/34/EU. La pompa a doppia membrana pneumatica non ha limiti di impiego per quanto riguarda i liquidi, a differenza di altre tipologie di pompe: acidi, alcalini, fanghi, vernici, solventi, con solidi in sospensione fino ad un diametro di 7 mm, liquidi ceramici o liquidi abrasivi. La pompa a membrana può essere utilizzata anche per funzionamenti a secco, in auto-adescamento, sommerse nel fluido o per miscelare liquidi.

PUMP OPERATION

INSTALLAZIONE

INSTALLATION
pump type