Phoenix Atex » Certificazione ATEX

Certificazione ATEX - Fluimac

Certificazione ATEX per zona 1 - EX II 2/2 GD c IIB T 135°C

Zona 2 certificati, EX II 3/3 GD c IIB T135 ° C versione standard, montato con parte centrale in PP, corpo fluido in PP, PVDF, ALLUMINIO e SS AISI 316.

PHOENIX ATEX, PHOENIX FOOD ATEX DAMPER ATEX

Zona 1 certificato, EX II 2/2 GD c IIB T135 °C versione ATEX, assemblata con parte centrale in PP + CF (conduttore), il corpo fluido in PP + CF (conduttore), PVDF + CF (conduttore), ALLUMINIO e SS AISI 316

II 2/2 GD: Apparecchiatura di superficie ad impiego in zone in cui gas, vapori o nebbie e nubi di polveri combustibili nell'aria si verificano occasionalmente durante il normale funzionamento (EN 1127-1 par. 6.3) sia nella zona esterna che nella zona interna.
II 3/3 GD: Apparecchiatura di superficie ad impiego in zone in cui è improbabile ,o rara e per brevi periodi, la presenza di gas, vapori o nebbie e nubi di polveri combustibili nell'aria durante il funzionamento, sia nella zona esterna che nella zona interna.
c: Apparecchiatura in modalità di protezione di tipo costruttivo (EN 13463-5).
IIB: Esclusione dei seguenti prodotti: Idrogeno, acetilene, solfuro di carbonio.
T 135 °: Classe di temperatura ammessa. L'utilizzatore deve processare fluidi in temperatura conformi a tale classificazione tenendo in considerazione le indicazioni del manuale e le disposizioni delle normative vigenti. L'utilizzatore deve inoltre tenere in considerazione le temperature di innesco dei gas, vapori o nebbie presenti nella zona di impiego, nonchè nubi di polveri combustibili nell'aria presenti nella zona d' impiego.